Pirati dei Caraibi: Margot Robbie protagonista di un nuovo film al femminile

Margot Robbie ha firmato come protagonista di un nuovo film della saga Pirati dei Caraibi, che sarà scritto da Christina Hodson (Birds of Prey). Si tratta di un progetto separato dal reboot attualmente in sviluppo ad opera di Craig Mazin (Chernobyl) e Ted Elliot (Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare).

Il sito The Hollywood Reporter riferisce che si tratta di una sorta di virata al femminile del franchise la cui trama è top-secret, ma c’è già chi ipotizza che Robbie potrebbe interpretare Redd, la piratessa dai capelli rossi, personaggio dell’attrazione originale dei parchi a tema Disney.

Jerry Bruckheimer che è produttore del reboot di Mazin ed Elliot produrrà anche il “Pirati” al femminile con Robbie, l’attrice è reduce dal ruolo di Sharon Tate in C’era una volta…a Hollywood di Quentin Tarantino e dalla sua seconda nomination all’Oscar per la sua interpretazione nel film drammatico Bombshell. Robbie è anche in procinto di riprendere il ruolo di Harley Quinn per la terza volta nel The Suicide Squad di James Gunn.

Per quanto riguarda Hodson, oltre a “Birds of Prey” la sceneggiatrice ha scritto anche lo spin-off Bumblebee e sta lavorando ai prossimi film DC, The Flash e Batgirl che potrebbero includere Michael Keaton di nuovo nei panni di Batman.

“Pirati dei Caraibi” è uno dei franchise cinematografici più redditizi di tutti i tempi con oltre 4,5 miliardi di dollari incassati con cinque film, con l’ultimo film “La vendetta di Salazar” del 2017, che ha registrato un incasso di 795 milioni, il più basso della saga dopo i 654 milioni incassati dal primo film, La maledizione della prima luna del 2003.

 

Pirati dei Caraibi: Margot Robbie protagonista di un nuovo film al femminile pubblicato su Cineblog.it 26 giugno 2020 22:22.