Gerard Butler conferma “Attacco al potere 4” e “Nella tana dei lupi 2”

In attesa di goderci Gerard Butler nel disaster-movie Greenland, che speriamo ci faccia dimenticare il fracassone Geostorm, l’attore in una recente intervista con Entertainment Weekly ha confermato due suoi altri progetti attualmente in sviluppo: Attacco al potere 4 e Nella tana dei lupi 2.

A proposito del prode Mike Banning, il personaggio che interpreta nella serie “Attacco al potere”, Butler non ha dubbi sul suo ritorno in un quarto film.

Penso che con tutto quello che succede, abbiamo bisogno di lui. Deve tornare. Sì, penso che ne vedrete un altro. Stiamo giocando con un’altra idea davvero fantastica a cui stiamo lavorando in questo momento su cui ovviamente non possiamo dire troppo.


 

L’attore nell’intervista ha anche parlato del suo ritorno nei panni del poliziotto Big Nick O’Brien per un sequel di Nella tana dei lupi, un thriller con rapina che ha incassato 80 milioni di dollari e visto l’esordio alla regia dello sceneggiatore Christian Gudegast, anche scrittore di Il risolutore con Vin Diesel e Attacco al potere 2 con Butler.

Al momento stiamo lavorando a quella sceneggiatura e ricevo quotidianamente pagine da Christian. È divertente perché si espanderà in tutto il Nord America, in Europa e nel quartiere dei diamanti di Marsiglia. È molto bello e al contempo ha un’atmosfera più europea. Tutti i personaggi sono divertenti, Big Nick, Donnie e Lobbin ‘Bob [Jordan Bridges] torneranno. E ne sono davvero entusiasta.


 

 

La serie “Attacco al potere” ha incassato oltre 520 milioni di dollari nel mondo esordendo nel 2013 con “Olimpus Has Fallen”, per il sottoscritto una spanna sopra il diretto concorrente di allora, il Sotto assedio – White House Down con Channing Tatum e Jamie Foxx. Il secondo film “London Has Fallen” non è stato all’altezza dell’originale ed è andato incontro ad accuse di razzismo e islamofobia; infine il recente terzo capitolo “Angel Has Fallen” ammiccando forse un po’ troppo al Taken 3 con Liam Neeson è comunque tornato, almeno in parte. ai livelli d’intrattenimento dell’originale.

 

Gerard Butler conferma “Attacco al potere 4” e “Nella tana dei lupi 2” pubblicato su Cineblog.it 29 giugno 2020 09:54.