Copia privata, l’hi-tech italiano non ci sta: balzello ingiustificabile

Nei giorni scorsi il ministro Franceschini ha rivisto la copia privata, aggiornando il balzello in virtù dei cambiamenti tecnologici. Confindustria Digitale e Anitec-Assinform parlano di balzelli sempre più ingiustificabili a fronte dei cambiamenti degli usi e costumi dei consumatori.