Un fiume è diventato arancione in Russia, colpa dei deflussi acidi di una miniera

Un fiume è diventato arancione in Russia, colpa dei deflussi acidi di una miniera
Non ci sono buone notizie per l’ambiente in Russia recentemente. Un fiume, per colpa dei deflussi acidi di una miniera, è stato inquinato.

I fiumi in Russia si stanno colorando di arancione. Nessuna causa naturale o un “raro evento” legato a qualche strano meccanismo, solo colpa di una miniera abbandonata che sta rilasciando sostanza nocive nell’acqua. A far scattare il campanello d’allarme è stato un video condotto da un blogger di viaggi su Instagram.

Prosegui la lettura