Ritirati i taser alle Forze dell’Ordine in Italia: non superate le prove balistiche

Ritirati i taser alle Forze dell'Ordine in Italia: non superate le prove balistiche
Il Viminale ha deciso di ritirare i taser dati in dotazione a Polizia, Finanza e Carabinieri. La pistola elettrica non ha superato le prove balistiche.

Il Ministero dell’Interno, attraverso una circolare inviata ai questori ha comunicato la conclusione della sperimentazione del taser per le Forze dell’Ordine, a due anni dal via libera ricevuto da Carabinieri, Finanza e Polizia di Milano, Padova, Caserta, Reggio Emilia, Catania e Brindisi.

Prosegui la lettura