Antlers rinviato al 2021, Amazon Studios per Senza Rimorso

Settimana ricca di slittamenti per le uscite di quest’anno e l’ultima riguarda l’atteso horror Antlers, un “creature-feature” sovrannaturale diretto da Scott Cooper, regista alla sua prima incursione nel genere horror dopo aver diretto l’acclamato dramma Crazy Heart, il dramma d’azione Il fuoco della vendetta – Out of the Furnace e il biopic crime Black Mass – L’ultimo gangster.

L’uscita di “Antlers” era originariamente fissata al 17 aprile 2020, ma l’acuirsi dell’emergenza coronavirus ha costretto lo studio a mettere il film in stand-by senza fornirgli una data di uscita che ora sappiamo (via Collider) essere slittata all’anno prossimo e più precisamente al 19 febbraio 2021.

In “Antlers”, prodotto da Guillermo del Toro, David S. Goyer e J. Miles Dale, le vite di un insegnante dell’Oregon (Keri Russell) e di suo fratello (Jesse Plemons), lo sceriffo locale, s’intrecciano con quella di un giovane studente (Jeremy T. Thomas) che custodisce un pericoloso segreto con conseguenze spaventose. Il cast è completato da Graham Greene, Scott Haze, Rory Cochrane e Amy Madigan.

Scott Cooper dirige “Antlers” da una sua sceneggiatura scritta con Henry Chaisson e Nick Antosca (“Channel Zero”) che ha scritto anche il racconto “The Quiet Boy” su cui è basato il film.

Il sito Variety riporta che Amazon Studios sta finalizzando con Paramount Pictures l’acquisizione dei diritti globali sull’adattamento cinematografico del romanzo Senza rimorso di Tom Clancy con Michael B. Jordan (Black Panther, Creed) protagonista. Amazon già possiede i diritti di un altro titolo di punta firmato Tom Clancy, la serie tv Jack Ryan con John Krasinski disponibile su Amazon Prime e rinnovata per una terza stagione.

Scritto dal compianto Tom Clancy,il romanzo originale è stato pubblicato nel 1993 e ha riscosso un successo immediato, debuttando al primo posto nella lista dei bestseller del New York Times. I diritti cinematografici sono stati venduti poco dopo e nel corso degli anni una serie di attori, tra cui Keanu Reeves, Kevin Costner e Tom Hardy sono stati collegati al ruolo di John Clark, il personaggio principale del film.

“Senza Rimorso” diretto da Stefano Sollima (Soldado, Suburra, ZerZeroZero) e scritto Taylor Sheridan (Wind River) funge come una storia di origine dell’agente della CIA John Clark entrato a far parte dei romanzi di Clancy e del cosidetto “Ryanverse” già nel 1987 nel romanzo “Il cardinale del Cremlino”, terzo romanzo della serie con protagonista Jack Ryan, ma non è stato fino al 1993 che John Clark ha avuto un suo romanzo da protagonista. La storia è ambientata durante la guerra del Vietnam, in un momento in cui Clark era allora noto come John Kelly. Oltre raccontare come e perché Clark è passato dall’essere parte dell’Underwater Demolition Team dei Navy Seals ad essere reclutato come agente della CIA con un nome diverso, “Senza rimorso” mira anche ad impostare gli eventi di Rainbow Six, altro adattamento di cui Jordan sarà protagonista.

Il cast di “Senza Rimorso” include anche Jamie Bell, Jodie Turner-Smith e Luke Mitchell. Jordan è anche produttore del film con Akiva Goldsman, che ha collaborato alla sceneggiatura, Josh Appelbaum, David Ellison, Dana Goldberg, Don Granger e André Nemec. Skydance Media ha cofinanziato il film.

 

Antlers rinviato al 2021, Amazon Studios per Senza Rimorso pubblicato su Cineblog.it 25 luglio 2020 09:05.