SPID o PEC saranno obbligatorie per partecipare ai concorsi: così cambiano le prove

SPID o PEC saranno obbligatorie per partecipare ai concorsi: così cambiano le prove
Il Ministro della Pubblica Amministrazione mira a rivoluzionare le procedure di concorso. Si mira a dire addio alla carta.

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone, sta lavorando sulla riforma della pubblica amministrazione per modernizzare i servizi pubblici. Particolarmente interessante è il pacchetto di misure relative ai concorsi, che si aggiungono a quelle sullo smart working.

Prosegui la lettura