Apple, scoperta vulnerabilità permanente che mette a rischio la sicurezza degli utenti

Apple, scoperta vulnerabilità permanente che mette a rischio la sicurezza degli utenti
Degli hacker white hat cinesi hanno scoperto un exploit impossibile da riparare su Secure Enclave, funzione che controlla i dati sensibili degli utenti.

La funzione Secure Enclave di Apple protegge tutti i dati sensibili memorizzati nei dispositivi della Mela con standard elevati di crittografia. Un gruppo di hacker cinesi però ha scoperto una vulnerabilità permanente nel coprocessore di sicurezza che potrebbe svelare ai malintenzionati le password, i dati della carta di credito e altro ancora.

Prosegui la lettura