Fu il ghiaccio, non l’acqua, a scolpire le maestosi valli di Marte, secondo uno studio

Fu il ghiaccio, non l'acqua, a scolpire le maestosi valli di Marte, secondo uno studio
Un nuovo studio cerca di far luce sulla creazioni delle incredibile e maestosi valli di Marte: fu il ghiaccio, non l’acqua a crearle.

Una nuova ricerca pubblicata su Nature Geoscience suggerisce che molte delle valli del Pianeta Rosso siano state scavate da ghiacciai e non dai fiumi. Questo nuovo studio mette in dubbio una teoria principale secondo cui il pianeta, molto tempo fa, fosse dotato di un clima caldo e umido con abbondante acqua liquida sulla sua superficie.

Prosegui la lettura