Ecco come la fotocamera degli smartphone potrebbe diagnosticare il diabete

Ecco come la fotocamera degli smartphone potrebbe diagnosticare il diabete
Uno studio recente ha dimostrato che la fotocamera degli smartphone potrebbe diventare uno strumento essenziale per diagnosticare il diabete di tipo 2.

Un gruppo di ricercatori della University of California di San Francisco ha sviluppato un “biomarcatore digitale” sfruttando la fotocamera di uno smartphone per diagnosticare il diabete mellito di tipo 2, in grado di diventare un’alternativa low-cost ai prelievi di sangue e agli strumenti di screening clinici.

Prosegui la lettura