Un biglietto in due: Will Smith e Kevin Hart per il remake

Will Smith e Kevin Hart fanno squadra per un remake della commedia Un biglietto in due (Planes, Trains & Automobiles) che nel 1987 vedeva protagonisti Steve Martin e il compianto John Candy.

Smith e Hart hanno siglato una partnership con Paramount attraverso le rispettive società di produzione, Hartbeat Productions e Westbrook Studios, collaborazione che vedrà la coppia di attori nella doppia veste di produttori e protagonisti del progetto. Il sito Deadline riporta che sarà Aeysha Carr (Brooklyn Nine-Nine) a scrivere la sceneggiatura del remake che sarà un aggiornamento moderno dell’originale, una “road-buddy-comedy” scritta, prodotta e diretta da John Hughes.

Il film originale seguiva Steve Martin nei panni di Neal Page, un dirigente di marketing molto teso, e John Candy nei panni di Del Griffith, un venditore di anelli per tende da doccia di buon cuore ma fastidioso; i due condividono un’odissea di tre giorni colma di disavventure cercando di riportare Neal a casa a Chicago in tempo per trascorrere il Ringraziamento con la sua famiglia.

Anche se non è esplicitato chi interpreterà chi, sembra naturale che Smith prenderà il ruolo di Martin e Hart quello di Candy. Il film originale all’epoca segnò un cambio di marcia, molto apprezzato dalla critica, per John Hughes che sino ad allora aveva diretto pellicole adolescenziali di culto, vedi Breakfast Club e Una pazza giornata di vacanza, mentre la performance di Candy nel film è considerata ad oggi il miglior ruolo dell’attore.

 

Un biglietto in due: Will Smith e Kevin Hart per il remake pubblicato su Cineblog.it 18 agosto 2020 08:12.