Huawei, ordine di 30 milioni di chip MediaTek in sospeso: è colpa degli USA

Huawei, ordine di 30 milioni di chip MediaTek in sospeso: è colpa degli USA
MediaTek non potrà più inviare i 30 milioni di processori Dimensity richiesti dal colosso Huawei a causa delle nuove restrizioni applicate dagli USA.

In seguito al nuovo round di restrizioni degli USA nei confronti di Huawei e dei suoi partner, ora MediaTek ha un ordine da 30 milioni di processori Dimensity in sospeso. Gli ultimi accordi conclusi con il colosso di Shenzhen non potranno infatti essere mantenuti proprio a causa del recente ordine esecutivo.

Prosegui la lettura