The Flash includerà un cameo del Batman di Ben Affleck

In un’intervista a Vanity Fair il regista Andy Muschietti (IT) ha confermato che rivedremo il Batman di Ben Affleck nel film The Flash, prossima produzione dell’Universo Esteso DC. Oltre al cameo di Affleck tornerà come annunciato in precedenza anche il Batman di Michael Keaton dal film di Tim Burton del 1989, ma nel caso di Keaton il ruolo sarà più corposo.

Secondo quanto riferito, Affleck ha letto sceneggiatura di “The Flash” alla fine della scorsa settimana e accettato di partecipare al progetto.

“È una parte molto sostanziale dell’impatto emotivo del film. L’interazione e la relazione tra Barry e Wayne di Affleck porterà un livello emotivo che non abbiamo mai visto prima “, ha detto Muschietti a Vanity Fair. “È il film di Barry, è la storia di Barry, ma i loro personaggi sono più imparentati di quanto pensiamo. Entrambi hanno perso la madre per omicidio, e questo è uno degli elementi emotivi del film. È qui che entra in gioco Affleck Batman.”

In “The Flash” in uscita il 3 giugno 2022 ritroveremo il Barry Allen di Ezra Miller che infrange barriere dimensionali visitando diverse realttà parallele dove incontrerà versioni leggermente diverse dei classici eroi della DC. Si tratta di un adattamento del fumetto crossover “Flashpoint” del 2011.

“Il suo Batman ha una dicotomia molto forte, che è la sua mascolinità, a causa del suo aspetto, della figura imponente che ha e della sua mascella, ma è anche molto vulnerabile”, ha detto Muschietti in un’intervista. “Sa come esprimere dall’interno verso l’esterno quella vulnerabilità. Ha solo bisogno di una storia che gli permetta di portare quel contrasto, quell’equilibrio “.

Per ulteriori anticipazioni Warner Bros. presenzierà all’evento virtuale DC Fandome del 22 agosto con panel dedicati a The Flash, Wonder Woman 1984, Aquaman, Shazam!, The Batman con Robert Battinson, il film di Black Adam con Dwayne Johnson e il Suicide Squad di James Gunn.

 

The Flash includerà un cameo del Batman di Ben Affleck pubblicato su Cineblog.it 22 agosto 2020 10:06.