Apple chiede ufficialmente scusa a WordPress: l’app non dovrà avere acquisti in-app

Apple chiede ufficialmente scusa a WordPress: l'app non dovrà avere acquisti in-app
Dopo le pressioni di Apple nei confronti di WordPress, ora la Mela ha chiesto ufficialmente scusa agli sviluppatori e rimosso gli acquisti in-app.

I contrasti tra Epic Games e Apple hanno sollevato un polverone generale sulle politiche della Mela nell’App Store, che chiaramente colpiscono anche altre applicazioni. Tra queste c’è WordPress, forzata inizialmente a inserire pagamenti in-app, a cui ora l’azienda di Cupertino ha chiesto ufficialmente scusa.

Prosegui la lettura