Questo nuovo materiale riesce a rendere potabile l’acqua salata in meno di 30 minuti

Questo nuovo materiale riesce a rendere potabile l'acqua salata in meno di 30 minuti
Grazie a questo nuovo materiale, creato da un team di scienziati dell’Australia, l’acqua potabile potrebbe essere distribuita ai più.

In una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Nature Sustainability un team di ricercatori in Australia, utilizzando reticoli metallorganici (MOF) e la luce solare, è riuscito a purificare dell’acqua salata in appena mezz’ora utilizzando un processo più efficiente di quello attualmente esistente.

Prosegui la lettura