Stasera in tv: La Truffa dei Logan su Rai 3

La trama

Nel tentativo di risollevare le sorti della famiglia, i fratelli Jimmy (Channing Tatum) e Clyde Logan (Adam Driver) si organizzano per mettere a segno una rapina alla Charlotte Motor Speedway, durante la leggendaria gara di auto Coca-Cola 600 e per attuare l’ambizioso piano ricorrono all’aiuto dell’esperto in esplosioni Joe Bang (Daniel Craig). Proprio quando sembra che il colpo del secolo sia stato portato a termine, un’inarrestabile agente FBI, Sarah Grayson (Hilary Swank), inizia a ficcare il naso sulla scena del crimine, sospettando di tutto e di tutti coloro che incontra.

Per leggere una recensione del film clicca QUI.

 

Curiosità

  • La sceneggiatura del film, arrivata a Soderbergh da sua moglie Jules Asner, era scritta dalla loro amica Rebecca Blunt che come i personaggi della sceneggiatura è cresciuta nel West Virginia. Ha frequentato per un breve periodo la UCLA prima di trasferirsi a New York per affinare le sue doti di scrittrice. Blunt racconta che l’antieroe operaio di La truffa dei Logan le è stato ispirato dalla significativa esperienza del suo amico Channing Tatum: “Ho scritto Jimmy Logan con Channing in mente perché vedo in Jimmy una versione alternativa della storia di Chan che viene da un paesino del sud, credo che abbia vinto una borsa di studio per giocare a football andata in fumo rompendosi il ginocchio prima dell’inizio della stagione, così è diventato uno spogliarellista. Mi sono chiesta ‘Cosa sarebbe accaduto se Chan non fosse diventato uno spogliarellista e fosse tornato a casa?’ Ho incontrato per caso Chan ed il suo socio Reid all’ingresso di un bowling ed ho raccontato loro la mia idea, che all’epoca si chiamava Hillbilly Heist, e Chan ha detto ‘Sembra interessante!”.
  • L’agente di polizia che ferma l’anziana signora è il pilota della NASCAR in pensione Carl Edwards.
  • La lista sul frigo di Jimmy Logan è la lista del film “How to Rob a Bank (and 10 Tips to Actually Get Away with It) (2007)” diretto da Andrews Jenkins.
  • L’allenatore che è apparso con Dayton White (Sebastian Stan) nel video dell’intervista è il vero personal trainer di Stan, Don Saladino.
  • Diversi piloti NASCAR hanno dei cameo in La truffa dei Logan: Ryan Blaney nel ruolo di Cake Delivery Boy e Kyle Larson nel ruolo dell’autista di limousine; Carl Edwards e Kyle Busch nel ruolo di agenti di polizia del West Virginia, e Brad Keselowski e Joey Logano come guardie di sicurezza. Nel film appaiono anche Jeff Gordon e Darrell Waltrip.
  • Riley Keough, che interpreta Mellie, è la nipote di Elvis Presley. Sua madre è Lisa Marie Presley, la figlia di Elvis e Priscilla Presley.
  • Questo è stato il primo film diretto da Steven Soderbergh da quando ha annunciato il suo ritiro dal cinema. L’ultimo è stato Dietro i candelabri (2013).
  • Michael Shannon e Matt Damon facevano originariamente parte del cast, ma entrambi si sono ritirati a causa di conflitti di programmazione.
  • Quando Warden Burns, interpretato da Dwight Yoakam, appare nella caffetteria, parla con un detenuto di nome Jesco. Questo è un riferimento al famigerato Jesco White del documentario The Wild and Wonderful White of West Virginia (2009).
  • L’anello indossato da Adam Driver era lo stesso anello indossato da Raylan Givens (Timothy Olyphant) nella serie tv Justified.
  • Katherine Heigl era stata originariamente scelta ma poi abbandonata a causa della gravidanza. È stata sostituita da Katie Holmes.
  • Il film segna la quarta collaborazione di Channing Tatum con il regista Steven Soderbergh; le altre sono Knockout – Resa dei conti (2011), Magic Mike (2012) e Effetti collaterali (2013).
  • Le ultime quattro cifre del numero civico di Logan sono 1138. Il numero fa riferimento al film THX 1138 di George Lucas e compare in molti altri film, tra cui American Graffiti e Star Wars.
  • Clyde ha perso il braccio durante il suo dispiegamento in Iraq. Nella vita reale, Adam Driver era un marine prima di diventare un attore. Avrebbe dovuto partire per l’Iraq, ma si è rotto lo sterno prima della partenza ed è stato dimesso.
  • Quando la rapina viene segnalata da una stazione di notizie su vari televisori nel film, un intervistato si riferisce alla rapina come “Ocean’s Seven-Eleven” in riferimento al franchise cinematografico di Ocean, tre dei quali sono stati diretti da Steven Soderbergh.
  • Il contrabbando del bottino come immondizia era un espediente della trama utilizzato nel Colpo grosso (1960) originale.
  • Usare gli scarafaggi per trovare un caveau e poi aspirare il bottino erano elementi della trama di Niente può essere lasciato al caso (1974).
  • Il film è stato distribuito evitando gli studios, in modo da avere il controllo creativo e guadagnare direttamente dal film stesso. Di conseguenza, per questa distribuzione atipica, Steven Soderbergh ha aumentato il budget vendendo i diritti di distribuzione all’estero e poi ha venduto tutto il resto, tra cui diritti per HBO, Netflix, Video-On-Demand, televisione e aeroplani, tranne il film stesso. Seguendo questi due passaggi, Soderbergh è stato in grado di eludere uno studio di Hollywood e ha avuto il controllo creativo per tutto il tempo (ad esempio i trailer rilasciati del film erano di sua progettazione, così come il poster e l’intero piano di marketing). Inoltre, secondo Soderbergh, in questo contesto il successo al botteghino è molto più abbordabile. Con quasi tutto prepagato e nessuna pesante commissione per il distributore, anche un modesto debutto di quindici milioni di dollari sarebbe stato una vittoria.
  • Il film costato 29 milioni di dollari ne ha incassati circa 48.

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore nordirlandese David Holmes (Un boss sotto stress, Hunger, Elser). Holmes ha collaborato con Steven Soderbergh anche per Out of Sight, Ocean’s Eleven, Ocean’s Twelve, Ocean’s Thirteen e Panama Papers.

TRACK LISTINGS:
1. Road Runner – Bo Diddley
2. Some Days Are Diamonds (Some Days Are Stone) – John Denver
3. News Background A – APM Music
4. Bottle Up And Go – Mile Ends
5. The Name Of The Game – Thomas A. Edison Electric Band
6. 3744 James Road – The Groundhogs
7. Revolt Of The Dyke Brigade – John Fahey
8. America The Beautiful – LeAnn Rimes
9. Storm Warning – Dr. John
10. Down Man – Brainbox
11. Original Score Medley – David Holmes
12. Flashing Lights – Lord Sutch
13. We Do Wie Du – The Monks
14. Get Your Baby – Mark & The Escorts
15. Fortunate Son – Creedence Clearwater Revival
16. Take Me Home, Country Roads – Farrah Mackenzie

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

The post Stasera in tv: La Truffa dei Logan su Rai 3 appeared first on Cineblog.