Lo studio della civiltà scita: tra fonti archeologiche e miti

Lo studio della civiltà scita: tra fonti archeologiche e miti
I racconti di Erodoto e l’archeologia ci permettono di ricostruire i punti cruciali dell’antica società guerriera scita.

Rappresentati dalle antiche fonti greche come figli di Eracle e la strana creatura femminile Echidna, gli Sciti erano una popolazione nomade indoeuropea che si mosse per tutta la steppa euroasiatica.

Prosegui la lettura