L’ESA compie un primo passo per la conquista della Luna, ecco come

L'ESA compie un primo passo per la conquista della Luna, ecco come
L’Agenzia spaziale europea ha firmato un contratto con un’azienda per l’estrazione di ossigeno e altri materiali sulla Luna.

L’umanità vuole tornare sulla Luna, ma non solo la NASA, anche altre agenzie spaziali del mondo vogliono farlo. Un’azienda britannica, infatti, ha vinto un contratto con l’Agenzia spaziale europea (ESA) per sviluppare una tecnologia per trasformare la polvere lunare e le rocce in ossigeno, lasciando dietro di sé alluminio, ferro e altre polveri.

Prosegui la lettura