Samsung spodesta Apple e si prende la vetta anche negli USA

La multinazionale sudcoreana conquista il mercato statunitense dopo tre anni, affermandosi primo produttore di smartphone nel terzo semestre 2020 anche a casa del colosso di Cupertino che si accontenta del secondo posto. Terzo posto per LG