L’acqua su Marte potrebbe essere scomparsa a causa delle grandi tempeste di sabbia

L'acqua su Marte potrebbe essere scomparsa a causa delle grandi tempeste di sabbia
In un nuovo studio pubblicato sulla rivista Science, gli esperti hanno scoperto che ad aver fatto scomparire l’acqua sono state le tempeste di sabbia.

Secondo una nuova ricerca, sono state le tempeste di polvere marziane ad inviare acqua nella parte superiore dell’atmosfera del Pianeta Rosso, distruggendo le molecole e consentendo all’idrogeno di fuggire nello spazio.

Prosegui la lettura