Thor 4: Chris Hemsworth pubblica una foto del suo allenamento e Chris Pratt gli risponde

Chris Hemsworth ha recentemente utilizzato i social media per condividere un’immagine che lo vede allenarsi presumibilmente per Thor: Love and Thunder aka Thor 4 che si gira a gennaio 2021 e che permetterà a Hemsworth di tornare nei panni del Dio del tuono dopo la pausa “panciuta” di Avengers: Endgame.

 

Diretto da Taika Waititi, Thor 4 vedrà il ritorno di diversi volti familiari dell’Universo Cinematografico Marvel tra cui la Jane Foster di Natalie Portman e a sorpresa il Peter Quill aka Star-Lord di Chris Pratt. Le gag tra Thor e Peter Quill, con quest’ultimo che in “Infinity War” si è sentito minacciato dall’avvenenza e dal carisma del fascinoso asgardiano, sono state tra le cose più divertenti viste su schermo. Bisognerà vedere se il panciuto “Fat Thor” tornerà per una fugace apparizione nell’incipit di “Love and Thunder” o se verrà accantonato per mostrarci da subito un Thor di nuovo in piena forma.

Tornando alla foto, in cui Hemsworth è alle prese con un pneumatico gigante di schiuma che l’attore chiama una “ciambella extra large” che pesa tra i 70 e 99 chilogrammi, l’immagine sembra aver creato qualche preoccupazione in Chris Pratt che ha commentato la foto con il messaggio a seguire.

Ehi amico. Ho appena sentito il mio allenatore e ha bisogno che tu smetta di allenarti dato che saremo nello stesso film e tutto quello che non vuole è che io stia accanto a te se appari così, quindi lo farò ma ho bisogno che tu metta su 11 chili. Fallo in fretta grazie.

“Thor: Love and Thunder” sarà interpretato da Chris Hemsworth (Thor), Tessa Thompson (Valchiria), Christian Bale nei panni dell’antagonista principale ancora senza identità e la citata Natalie Portman che tornerà nei panni di Jane Foster e per l’occasione incarnerà un nuovo Thor al femminile come nel fumetto “Mighty Thor” di Jason Aaron, fumetto in cui Thor perde la capacità di sollevare Mjolnir e Jane ne entra in possesso diventando la nuova “Dea del Tuono”.

Il ritorno di Portman nei panni di Jane nella sua forma di Thor al femminile è un enorme cambiamento rispetto a dove il pubblico l’ha vista l’ultima volta. Era un’astrofisica di successo dopo Thor: The Dark World, ma se “Thor: Love and Thunder” seguirà i fumetti, elemento non confermato, ci saranno momenti difficili per la Jane versione “Dea del Tuono”. Nel materiale originale Jane si ammala di cancro dopo la morte della sua famiglia. Jane sarà assistita in quel di Asgard, ma rifiuterà di essere curata con la magia e un bel giorno dimostrerà di essere degna di impugnare il Mjolnir. Purtroppo si scoprirà che ogni volta che Jane utilizza il potere del martello e si trasforma nella Dea del Tuono, il suo cancro avanza inesorabile.

“Thor: Love and Thunder” arriverà nei cinema il 11 febbraio 2022.

Fonte: Screenrant