28 aprile del 1945: Benito Mussolini viene ucciso dai partigiani

28 aprile del 1945: Benito Mussolini viene ucciso dai partigiani
Siamo nel ’45 quanto Benito Mussolini insieme all’amante Clara Petacci vengono fucilati dai partigiani italiani, scopriamo di più insieme.

Il Duce insieme alla sua amante Clara Petacci, dopo essere stati catturati dai partigiani durante il loro tentativo di fuga nel raggiungere la Svizzera, il 28 aprile del ’45 vennero fucilati a Giulino, una frazione del comune di Tramezzina, in provincia di Como.

Prosegui la lettura