All’interno delle sonde Voyager sono nascoste alcune dichiarazioni d’amore

Abbiamo inviato nello spazio un messaggio d’amore fra due innamorati, grazie alla missione Voyager e all’interesse di un astronomo un po’ particolareLe due sonde Voyager sono note per diverse ragioni. Sono state le prime a fornirci immagini ravvicinate dei giganti gassosi e sono le uniche, insieme alla sonda New Horizon, ad aver superato i confini dell’orbita di Plutone, trovandosi ora al di là del sistema solare.Prosegui la lettura