American Fighter: trailer del dramma d’azione con Sean Patrick Flanery basato su una storia vera

Lionsgate ha reso disponibile un trailer ufficiale di American Fighter, un dramma d’azione indipendente incentrato sui combattimenti clandestini e basato su una storia vera. La trama del film rievoca un titolo degli anni novanta, I gladiatori della strada di Rowdy Herrington con protagonisti Cuba Gooding, Jr. e James Marshall.

La trama di “American Fighter” segue un ragazzo disperato interpretato da George Kosturos costretto a combattere in un circuito di combattimenti clandestini per la vita di sua madre gravemente malata. Sean Patrick Flanery interpreta un allenatore problematico che decide di fornire al ragazzo i rudimenti per non farsi ammazzare.

La trama ufficiale:

Alla disperata ricerca di denaro per salvare sua madre malata, il wrestler universitario Ali (George Kosturos, A California Christmas) entra nel mondo underground dei combattimenti clandestini. Ali si mostra promettente ma, mancando di abilità, viene picchiato a sangue. Duke (Sean Patrick Flanery, Operazione Valchiria 2 – L’alba del Quarto Reich), un addestratore problematico, ha pietà del ragazzo e gli insegna ad essere un feroce concorrente, ma è sufficiente per rendere Ali un vincente?

George Kosturos riprende in “American Fighter” il ruolo di Ali Jahani già interpretato nel dramma sportivo American Wrestler: The Wizard del 2016 che segue un adolescente degli anni ottanta che sfugge ai disordini in Iran solo per affrontare una maggiore ostilità in America, a causa della crisi degli ostaggi. Determinato ad adattarsi, il ragazzo si unisce alla squadra di wrestling della scuola. Kosturos ha recitato anche nel dramma western Senza controllo (2017), nel thriller Prega perché piova (2017) e nel recente dramma romantico A California Christmas (2020) di Netflix.

Il cast è completato da Tommy Flanagan (The Rising Hawk – L’ascesa del falco), Bryan Craig, Allison Paige, Parviz Sayyad, Salome Azizi, Vince Hill-Bedford, Tony Panterra, Kevin Porter, Anna Zielinski, Ali Saam, Christina Moore, Anoush Sadegh e John Ducey.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

“American Fighter” è diretto dallo stuntman e regista americano Shaun Paul Piccinino, attore e coordinatore degli stunt, nonché regista dell’horror Sete di sangue (2004), del thriller d’azione Lady Driver – Veloce come il vento e del dramma romantico California Christmas di Netflix di cui sta attualmente sviluppando il sequel A California Christmas: City Lights. Piccinino dirige da una sua sceneggiatura scritta con Carl Morris. “American Fighter” è prodotto da Ali Afshar, Christina Moore e Anna Zielinski. Il film ha debuttato al Fantasia Film Festival del 2019 ed è già uscito nel Regno Unito l’anno scorso. Lionsgate distribuirà “American Fighter” negli Stati Uniti direttamente in VOD a partire dal 21 maggio.

Fonte:  YouTube