Apple M1 ha un difetto chiamato M1RACLES, ma niente paura: anzi, rideteci su!

Hector Martin, sviluppatore di Asahi Linux, ha scoperto una vulnerabilità nel chip M1 dei nuovi MacBook di Apple. La falla, accompagnata da un nome altisonante, è tutto fuorché pericolosa: è stata divulgata più che altro per prendersi gioco della narrazione delle vulnerabilità negli ultimi anni.