BladeBUG, il robot che ispeziona e ripara le pale delle turbine eoliche: eccolo in azione

BladeBUG, si chiama così la startup britannica che ha sviluppato l’omonimo robot: forme simili a quelle di un insetto e pensato per ispezionare, manutenere e fare piccole riparazioni sulle pale delle turbine eoliche soprattutto in particolari condizioni di servizio come quello offshore