Chris Pine in trattative per il nuovo film di Dungeons and Dragons

Aggiornamento via The Hollywood Reporter per il reboot di Dungeons and Dragons, Chris Pine noto per il ruolo di un giovane Capitano Kirk nei film reboot di Star Trek e come il pilota Steve Trevor nei film di Wonder Woman è in trattative per recitare nel nuovo film ispirato all’iconico e leggendario gioco di ruolo fantasy che ha segnato un’epoca.

Il reboot di “Dungeons and Dragons” è entrato in sviluppo nel 2015 e da allora il progetto è passato per le mani di Warner Bros., Sweetpea Entertainment, Allspark Pictures ed è attualmente in sviluppo per Paramount ed eOne Entertainment. La prima bozza della sceneggiatura ha visto avvicendarsi l’attore Joe Manganiello, accanito fan del gioco, John Cassel, David Leslie Johnson-McGoldrick e Michael Gillio, mentre i registi transitati hanno incluso Rob Letterman e Chris McKay. Ora il reboot è in mano del duo di registi e scrittori John Francis Daley e Jonathan Goldstein (Come ti rovino le vacanze, Game Night – Indovina chi muore stasera?) che hanno scritto una nuova sceneggiatura basata sul precedente script di Gillio.

I dettagli sulla trama sono vaghi e frammentari, ma sembra che il reboot seguirà “un gruppo di avventurieri alla ricerca dell’Occhio di Vecna, un potente artefatto che risale ai primi giorni del gioco”. Vecna era un potentissimo mago mortale divenuto poi un incantatore lich. Vecna era soprannominato il Mutilato poiché ha perso la sua mano sinistra e il suo occhio sinistro diventati potenti artefatti. Occhio e mano dell’arcilich Vecna furono tutto ciò che rimase del Re Lich dopo la sua battaglia con il suo luogotenente rinnegato, Kas il Sanguinario. Sia la mano che l’occhio di Vecna ​​hanno un costo terribile: per utilizzare uno dei due artefatti, il giocatore deve rimuovere l’occhio o la mano esistente e quindi sostituirlo con l’artefatto.

Jonathan Goldstein: Vogliamo che sia divertente. Non è una commedia vera e propria, ma è un film action-fantasy con molti elementi e personaggi comici che speriamo che le persone apprezzeranno davvero e si divertiranno a guardare le loro avventure.

John Francis Daley: D&D è uno sguardo così unico al genere fantasy nel modo in cui è contemporaneo in termini di persone che lo interpretano e il modo in cui parlano tra loro. Quindi non abbiamo mai voluto falsificare il genere fantasy o parodiarlo. Ma volevamo trovare un altro modo per farlo che non avevamo necessariamente visto prima. Solo il formato di Dungeons & Dragons è così interessante e divertente e tutto incentrato sul pensiero critico e sul pensiero in fretta e sulla ricerca di modi per far funzionare le cose dopo che precipitano. C’è molto dello spirito che stiamo cercando di infondere nel film stesso.

Al momento non ci sono informazioni su chi interpreterà Pine nel film. Il piano di Paramount è di iniziare le riprese nel primo trimestre del prossimo anno a Belfast per un’uscita fissata al 27 maggio 2022.