È stato approvato un farmaco che ritarderebbe l’insorgenza del diabete di tipo 1

La ricerca scientifica continua a fare passi da gigante, soprattutto in campo farmacologico. Negli USA il diabete inizia a fare meno paura.La prima terapia che ritarda l’insorgenza del diabete di tipo 1, in determinati gruppi età, è stata approvata dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense. Il farmaco a base di teplizumab si chiama Tzield, ed è prodotto dalla casa farmaceutica Provention Bio.Prosegui la lettura