E’ stato confermato che i guerrieri dell’Età del Ferro piegavano le spade dei loro nemici

E' stato confermato che i guerrieri dell'Età del Ferro piegavano le spade dei loro nemici
Delle armi piegate, insieme ad altre decine di tesori trovati in un bottino dell’Età del Ferro, hanno suscitato la curiosità degli studiosi tedeschi.

Un gruppo di ricercatori dell’Associazione regionale della Vestfalia-Lippe (la LWL), muniti di metal detector, ha riportato alla luce quello che è stato definito uno dei bottini d’armi antiche più grande dell’intera Germania. Tra i 150 oggetti presenti, vi erano delle spade piegate che hanno suscitato la curiosità del mondo accademico.

Prosegui la lettura