Elsie Fisher e Alan S. Kim nella dark comedy Latchkey Kids

Alan S. Kim 7 anni e Elsie Fisher 17 anni sono stati reclutati nel cast della commedia dark Latchkey Kids, il titolo si riferisce a ragazzini costretti ad essere autosufficienti molto prima del tempo. Il sito Variety riporta che il piccolo protagonista del dramma Minari premiato al Sundance e la protagonista della commedia drammatica Eighth Grade – Terza media reciteranno nel film diretto da John J. Budion, specialista in effetti visivi e regista al suo secondo lungometraggio dopo il pluripremiato Rockaway.

Secondo Variety, Fisher interpreta un’eccentrica adolescente che fa amicizia con un brillante bambino di nove anni interpretato da Kim mentre cerca di sfuggire ad “una vita e una madre disfunzionali”. Inoltre le forze dell’ordine locali credono che il personaggio di Kim potrebbe avere l’abitudine di far fuori le sue babysitter.

“Latchkey Kids” scritto da Meaghan Cleary, sarà prodotta da Related Pictures Group (RPG) con Ken H. Keller e Caron Rudner. Brendan Thomas e Cory Thompson di Tact Media saranno i produttori esecutivi. David Polemeni e Donald Malter serviranno come EP per RPG. La produzione del film inizierà a giugno.

Elsie Fisher ha esordito con un piccolo ruolo nella serie tv Medium, a cui hanno fatto seguito ruoli da doppiatrice in Cattivissimo Me come Agnes e nella serie tv Masha e Orso come voce di Masha. Altri crediti includono ruoli nel thriller d’azione The Gambling – Gioco pericoloso con Steven Seagal, al fianco di Kevin Costner nel film sportivo McFarland di Disney, un ruolo ricorrente nella serie tv Castle Rock e poi l’exploit nel citato “Eighth Grade – Terza media”, film che le è valso una nomination ai Golden Globe. Vedremo prossimamente Fisher nel reboot horror Non aprite quella porta, nella commedia Shoot the Rooster con Judy Greer e nel musical The Shaggs su tre sorelle del New England che formano una rock band rivoluzionaria nel 1968.

Alan S. Kim al suo secondo lungometraggio ha esordito nel dramma “Minari” dove ha recitato al fianco di Steven Yeun e Will Patton. Il film che ha vinto il Gran premio della giuria: U.S. Dramatic al Sundance Film Festival 2020 racconta di una famiglia coreana che si trasferisce in Arkansas per avviare una fattoria negli anni ’80.