Giampaolo: “Sampdoria, casa mia. Senza paura con lo Spezia”

Il tecnico: “Io credevo in quella squadra nel mio terzo anno in blucerchiato. Se ci fossimo portati dietro tutti i calciatori saremmo l’Atalanta di oggi”