GoDaddy segnala accesso non autorizzato a dati di 1,2 milioni di clienti

I gestori del servizio di hosting e web registrar GoDaddy hanno notato l’accesso non autorizzato di una terza parte ai dati dei clienti: che succede?Brutte notizie per i clienti della compagnia di hosting e web registrar GoDaddy, che recentemente ha rivelato di avere scoperto una grossa violazione da una “parte terza non autorizzata”. Interessati sono fino a 1,2 milioni di utenti, di cui sono stati esposti dati sensibili importanti.Prosegui la lettura