Google Chrome sta per ricevere ulteriori controlli per la riproduzione di audio e video

Google Chrome sta per ricevere ulteriori controlli per la riproduzione di audio e video
Il browser Google Chrome nelle ultime versioni beta ha visto l’arrivo di nuovi controlli per gestire la riproduzione di contenuti multimediali.

Google Chrome non solo sta per ricevere una nuova feature per monitorare i prezzi dei prodotti venduti online, ma in cantiere ci sono anche dei controlli inediti per la riproduzione dei contenuti multimediali, in particolare sul lettore multimediale integrato su Chromium. Ecco come funzioneranno.

Prosegui la lettura