Google Cloud e Seagate: hard disk problematici sotto controllo con il ‘machine learning predittivo’

Google Cloud ha milioni di hard disk da monitorare costantemente per evitare che malfunzionamenti improvvisi creino problemi ai propri clienti. L’azienda, insieme a Seagate, sta sperimentando il machine learning per capire in anticipo se un disco richiede manutenzione. L’obiettivo è contenere i costi e risparmiare tempo.