Google si è affidata all’IA per progettare i suoi nuovi chip: ci ha messo sei ore

Google si è affidata all'IA per progettare i suoi nuovi chip: ci ha messo sei ore
Google si è affidata all’intelligenza artificiale per progettare i suoi nuovi chip per l’intelligenza artificiale. I risultati sono strabilianti.

Google a quanto pare sta utilizzando il machine learning per progettare la sua prossima generazione di chip per l’intelligenza artificiale. In un articolo pubblicato sulla rivista Nature, gli ingegneri del motore di ricerca osservano che questo esperimento ha portato i primi risultati in tempi rapidissimi: solo sei ore!

Prosegui la lettura