I resti di 7 suore brutalmente uccise dai sovietici nel 1945 sono stati finalmente trovati

I resti di 7 suore brutalmente uccise dai sovietici nel 1945 sono stati finalmente trovati
I corpi di sette suore uccise dai soldati sovietici in una delle tante stragi che compierono nel 1945 sono stati ritrovati sparsi in tre diverse città.

Una nuova drammatica scoperta affligge la Polonia, che deve fare i conti ancora una volta col suo passato. I resti di sette suore dell’Ordine di Santa Caterina d’Alessandria, brutalmente assassinate dai soldati sovietici nel 1945 e nascosti per ben 76 anni, sono stati finalmente ritrovati dopo mesi di ricerche archeologiche.

Prosegui la lettura