Il cannibalismo, come pratica funeraria, è stata una realtà d’Europa

Dallo studio dei resti nella grotta di Gough è emerso che circa 15.000 anni fa, i nostri antenati solevano cibarsi dei propri simili, come rito funebre.Circa 15.000 anni fa, l’Europa era occupata dai gruppi umani magdaleniani e, secondo quanto emerso da una rigorosa analisi delle prove archeologiche e genetiche, questi erano soliti cibarsi di carne umana durante le pratiche funerarie.Prosegui la lettura