In cosa consiste la “filosofica” arte giapponese del Kintsugi?

Il Kintsugi è un’arte giapponese che mescola manualità e filosofia, promuovendo la valorizzazione dei danni e delle ferite personali.Il Kintsugi è un’antica tecnica giapponese utilizzata per valorizzare le imperfezioni derivanti dalla riparazione di un oggetto. Metaforicamente questa tecnica può essere accostata alla resilienza della vita e alla consapevolezza che le ferite fisiche o mentali possono valorizzare la soggettività di un individuo.

Prosegui la lettura