La Mazda MX-30 dice addio agli US dopo appena 505 unità vendute: si aspetta la new gen

La Mazda MX-30 non ha attecchito negli Stati Uniti, dove ha venduto solo 505 unità. Ora si va in stop, in attesa di una nuova generazione.Sin dal suo debutto la Mazda MX-30 è stata un’auto elettrica controversa. Realizzata splendidamente, con un design subito iconico, la vettura si è persa “in un bicchier d’acqua”, in un motore energivoro e un’autonomia troppo bassa in relazione al prezzo – come abbiamo detto dopo aver guidato la Mazda MX-30 per 15 giorni. Ora è un ufficiale flop.Prosegui la lettura