La NASA dà il via alla progettazione della propulsione nucleare per razzi e sonde

La NASA dà il via alla progettazione della propulsione nucleare per razzi e sonde
Continua senza sosta la ricerca di possibili nuovi sistemi propulsivi spaziali, basati su “motori nucleari”. Ora anche la NASA dà il suo contributo.

Uno dei problemi più insidiosi dell’esplorazione spaziale è quello di dover affrontare enormi distanze che richiedono di conseguenza tempo, provviste e calcoli molto precisi. Con un nuovo sistema propulsivo, basato sul nucleare, le cose poterebbero cambiare drasticamente (e in meglio).

Prosegui la lettura