Lucia Bronzetti esclusiva: “La Top 60 e le mie notti agitate per il rovescio”

La riminese festeggia la scalata: “Non mi riusciva più quel colpo, mi allenavo a qualsiasi ora. Un’agonia, ma ora ho solo 58 giocatrici davanti a me e ne sono fiera”