Malignant: nuova immagine ufficiale e data di uscita del thriller-horror di James Wan

Malignant, il nuovo horror di James Wan ha una nuova data di uscita annunciata sui social media insieme ad una nuova immagine ufficiale del film e un’uscita in simultanea su HBO Max, come annunciato da un recente video promozionale del canale streaming che includeva la fugace immagine a seguire.

James Wan reduce dal successo globale del suo Aquaman come promesso è tornato alle sue “radici indie”, quelle della saga di Saw, con un nuovo horror che ha descritto come un “thriller per adulti della vecchia scuola con effetti pratici e nessun gigantesco set con schermo blu”.

Wan ha utilizzato Instagram per annunciare che “Malignant” uscirà nelle sale americane, in formato IMAX e in simultanea su HBO Max il 10 settembre. Wan ha anche condiviso un teaser poster piuttosto intrigante che ritrae una mano guantata che brandisce una lama ornata di ali dorate.

MALIGNANT esce il 10 settembre. Finalmente l’ho concluso la scorsa settimana. Questo doveva essere il mio “piccolo horror thriller” che faccio tra i grandi, ma la pandemia lo ha spinto più a lungo dei grandi. Sono super eccitato per questo film. Non so nemmeno come descriverlo. Volevo fare qualcosa di originale e di genere, diverso dagli altri miei lavori, ma sempre nello spirito dei thriller horror con cui sono cresciuto. E c’è dell’altro. #MalignantMovie

Oltre ad Annabelle Wallis, attrice britannica che abbiamo visto nel reboot La mummia e negli horror Annabelle e Annabelle 2: Creation, il cast del film include anche Maddie Hasson, George Young, Michole Briana White, Jake Abel, Jacqueline McKenzie e Ingrid Bisu.

James Wan è impegnatissimo anche dal punto di vista di produttore con ben sette progetti in essere che oltre a reboot Mortal Kombat e il citato “Aquaman 2” includono il sequel The Nun 2 e lo spin-off The Crooked Man entrambi parte del “Conjuring Universe”, un nuovo adattamento per il grande schermo del romanzo The Tommyknockers di Stephen King, un lungometraggio ispirato alla serie tv Supercar aka Knightrider l’annunciata serie tv di Dylan Dog che speriamo faccia meglio del pessimo live-action del 2011 con Brandon Routh.