Meta blocca le nuove assunzioni: troppe perdite negli ultimi mesi

Le perdite elevate di Meta negli ultimi mesi hanno spinto il social fondato da Mark Zuckerberg a bloccare le nuove assunzioni.Anche Facebook ferma le nuove assunzioni. La notizia non è affatto una sorpresa, specie dopo una serie di trimestrali negative e di guai legali di ogni tipo per Meta, mentre anche il panorama più ampio dell’informatica non sembra essere dei migliori.Prosegui la lettura