Meta, leakata l’IA LLaMA: phishing, spam e disinformazione entrano in una nuova era?

L’IA LLaMA di Meta è stata leakata su 4Chan, dopo essere stata resa disponibile in Open Access agli sviluppatori: che succede ora?L’annuncio di LLaMA da parte di Meta risale a meno di due settimane fa, ma già uno scossone di enormi dimensioni si è abbattuto sul progetto basato sull’IA di Menlo Park. Negli scorsi giorni, infatti, LLaMA è stata leakata online nella sua interezza. Ma cosa succede ora che un’intera IA è disponibile online senza il consenso dei suoi creatori?Prosegui la lettura