Microsoft si impegna per una miglior riparabilità dei propri prodotti: accolta la richiesta di un gruppo di azionisti

Entro il 2022 la società si impegna ad adottare una serie di misure che rendano più semplice ed agevole la possibilità di riparare i propri dispositivi hardware e la disponibilità di componenti sostitutivi