Montero esalta la sua giovane Juve: “Derby vinto con testa e cattiveria”

Il tecnico della Primavera si complimenta con la squadra dopo il rocambolesco successo sul Torino, rimontato da 1-3 a 4-3: “I cambi? Sono stato fortunato, ma ho una panchina importante”