New Gods: lo sceneggiatore Tom King parla del film sui “Nuovi Dei”

New Gods, il film live-action sui “Nuovi Dei” della DC Comics è in piena fase di sviluppo con al timone Ava DuVernay, regista di Selma – La strada per la libertà e Nelle pieghe del tempo. Ora lo sceneggiatore Tom King ha fornito un aggiornamento sul film il cui sviluppo è stato rallentato dalla pandemia di Covid-19.

Il film dei “Nuovi Dei” porterà sul grande schermo “Il Quarto Mondo” di Jack Kirby, una serie di fumetti della DC pubblicati tra il 1970 e il 1973. La storia è un grande affresco su un’epica battaglia tra il bene e il male, rappresentati dai mondi di Nuova Genesi e di Apokolips che coinvolge personaggi come Darkseid, signore di Apokolips, High Father, protettore di New Genesis, Mister Miracle e Big Barda.

L’autore di fumetti Tom King, due volte vincitore dell’Eisner Award e che ha scritto per “Batman” e “Mister Miracle”, fa il suo debutto come sceneggiatore nel film dei Nuovi Dei. King parlando al podcast Phase Zero di ComicBook.com ha promesso che lui e DuVernay stanno lavorando con lo scopo di onorare il lavoro e l’immenso talento di Kirby che ha costruito un parterre di personaggi molto coinvolgenti a livello emotivo.

Sto lavorando per dare un film come New Gods ad una regista visionaria come Ava. Per me, Jack Kirby e Ava sono creatori molto simili. Vengono da luoghi simili e hanno una sorta di storie parallele e mi sento come se fossi solo la persona che fa incontrare queste due persone insieme in modo che possano creare qualcosa di unico…Lavorare con Ava è una gioia, è incredibilmente concentrata sul nucleo emotivo di questi personaggi. È stato divertente, non ho mai scritto un film prima ora ho fatto un po’ di tv, non esce mai niente, Hollywood è un posto strano. Ma ne ho fatto un po’, ma questo è il mio primo grande, enorme film con battaglie spaziali e tutto il resto. È una palla, fintanto che ci concentreremo sulle relazioni fondamentali di Jack Kirby che ha creato, che lo rendono buono, sarà un buon film. È lì che siamo io e Ava.

DuVernay, che è stata la prima regista donna di colore ad essere nominata all’Oscar per il miglior film grazia al suo lavoro su “Selma”, oltre a lavorare su New Gods ha diretto il primo episodio della miniserie tv distopica DMZ della HBO Max basata sull’omonima serie a fumetti ed è designata alla regia di Battle of Versailles, un film per la tv che racconta la storia della sfilata del 1973 alla Reggia di Versailles in cui i migliori stilisti francesi come Yves Saint Laurent e Pierre Cardin hanno affrontato gli emergenti americani Oscar de la Renta, Bill Blass, Anne Klein e Halston.