Nuove tecniche di imaging permettono di mappare il nostro “micromondo” anatomico

Nuove tecniche di imaging permettono di mappare il nostro 'micromondo' anatomico
Un nuovo metodo di imaging microscopica è in grado di superare gli odierni standard, catturando immagini ancor più in profondità.

I ricercatori dell’università di Zurigo hanno sviluppato una nuova tecnica di imaging che consente la fluorescenza microscopica quattro volte superiore al limite di profondità imposto dalla diffusione standard della luce.

Prosegui la lettura