Oracle al centro di una class action: raccoglierebbe illecitamente dati su centinaia di milioni di persone

Secondo un’azione legale intentata in California, Oracle raccoglierebbe dati su centinaia di milioni di persone nel mondo usando meccanismi opachi e addirittura illeciti, che porterebbero alla raccolta anche di informazioni estremamente sensibili