Oscar 2021, Una donna promettente: nuovo trailer italiano del thriller con Carey Mulligan

In attesa del responso ai prossimi Oscar 2021, Universal Pictures ha reso disponibili un nuovo trailer ufficiale italiano e una nuova locandina del thriller Una donna promettente candidato a 5 Premi Oscar: miglior film, regista, sceneggiatura originale, montaggio e miglior attrice protagonista a Carey Mulligan che veste i panni di una giovane donna traumatizzata da un tragico evento nel suo passato che inizia a cercare vendetta contro coloro che incrociano la sua strada.

Una donna promettente segna il debutto alla regia di Emerald Fennell, produttrice e sceneggiatrice della serie tv Killing Eve, che fa un appello agli spettatori: “La vendetta è un piatto dolce, ma rischia di guastarsi facilmente. Vi prego di non rivelare i piani di Cassie dopo la visione del film”.

La trama ufficiale:

Dalla visionaria regista Emerald Fennell arriva un nuovo appassionante thriller sulla vendetta. Tutti dicono che Cassie (Carey Mulligan) era una giovane donna promettente… fino ad un misterioso evento che ha brutalmente dirottato il suo futuro. Nella vita di Cassie però nulla è come sembra: è perfidamente intelligente, seducente e astuta, e vive una doppia vita segreta di notte. Ora un incontro inaspettato sta per dare a Cassie l’opportunità di rimediare agli errori del passato in questa avvincente e emozionante storia.

Carey Mulligan guida un cast che include Bo Burnham, Alison Brie, Connie Britton, Adam Brody, Jennifer Coolidge, Laverne Cox, Max Greenfield, Christopher Mintz-Plasse, Sam Richardson, Chris Lowell, Molly Shannon e Clancy Marrone.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

“Una donna promettente – Promising Young Woman”, interamente finanziato da FilmNation Entertainment, è stato girato in soli 23 giorni in una location vicina Los Angeles nel 2019. Per un film che oscilla fra thriller femminista e commedia nera, Fennell voleva contestualizzare la storia in un mondo marcatamente femminile con colori vividi e una colonna sonora pop. Contrapposta ai temi cupi della storia, questa frivolezza è pensata per creare un senso di dissonanza per il pubblico, rafforzando in maniera subdola l’idea che la vita di Cassie sia profondamente distorta. “Ci sono molte cose che amo della cultura pop, tutto quello che è scintillante, vistoso e rosa, e volevo riappropriarmi di questa immagine quasi infantile e renderla spaventosa al punto da darle una nuova dimensione,” ha spiegato Fennell.

Fonte: YouTube